Haiti: è presto per dimenticare

I telegiornali ci mostrano immagini drammatiche di Haiti. Immagini di morte, ma anche immagini di vita nelle quali a volte ai bambini feriti nel corpo e nell’anima sfugge un sorriso alla vista della telecamera. Come decifrare queste immagini però, senza sapere nulla di Haiti? In Europa, e in Italia in particolare, non si parla quasi mai di questa mezza isola, se non in occasione di grandi catastrofi naturali o politiche. Certo, Haiti ha avuto una storia tormentata, e invito chi legge a documentarsi a questo proposito per poter meglio comprendere l’attualità. Vale la pena però di parlare qui della forza del popolo haitiano, forza dimostrata non solo dalle numerosissime produzioni artistiche di qualità in ambito musicale, letterario, pittorico, ma anche dalle scelte politiche di questo popolo, che da sempre ha subito dominazioni di ogni tipo, e da sempre si è ribellato...

(continua su Spartacomagazine, il magazine delle edizioni Spartaco)


.