Il Mahatma Gandhi e la violenza

Oggi scelgo una citazione del Mahatma Gandhi, e la uso per rispondere a chi, ignorando tutto delle arti marziali, mi dice che il kung fu è troppo violento e non fa per me. Lo ribadisco: le arti marziali non incitano in alcun modo alla violenza. Inoltre, dice Gandhi:

"È meglio essere violenti, se c'è la violenza nel nostro cuore, piuttosto che indossare la maschera della non violenza per coprire la propria impotenza. La violenza è sempre preferibile all'impotenza. Per un uomo violento c'è sempre la speranza che diventi non violento. Per l'impotente questa speranza non c'è".