Carta canta

In questi giorni sto riorganizzando e pulendo la mia libreria. A forza di manipolare libri, ho raggiunto una consapevolezza che mi permette di fare outing:

IO SONO RETROGRADA perché ADORO i libri DI CARTA!

Mi piace guardarli, toccarli, annusarli e sfogliarli... non ho nulla contro gli e-reader, ma il mio istinto mi porta verso la mirabolante, aulente, retriva CARTA STAMPATA. 
La carta canta, alle mie orecchie, con voce di sirena e mi abbindola senza appello.
La deliziosa vignetta qui sotto mi ha fatto capire che non sono l'unica ad apprezzarla.